Affari Economici

Il mandato dell’Ambasciata del Benin in Italia è di promuovere e di sviluppare il Partenariato Pubblico-Privato (PPP) tra il mondo degli Affari dei paesi dela giurisdizione e le istituzioni beninesi.

Nel 2017, l’Ambasciata ha favorito il viaggio in Benin di 22 imprenditori italiani di nove settori di attività diversi, e le negoziazioni sono proseguite in tre di questi settori.

Nello stesso ambito, l‘Ambasciata sta organizzando nel 2020 un Forum Economico Italia-Benin-Malta. Si tratta di un forum su misura, in partenariato con un tabloid economico italiano e con il patrocinio beninese, che mira a favorire la creazione diretta degli scambi economici e commerciali tra gli imprenditori dei tre paesi.

Oltre a questa piattaforma di incontri imprenditoriali B2B dedicati, invitiamo gli attori economici a prendere contatto con la Camera di Commercio e dell’Industria del Benin ai seguenti contatti :

Tel. (229) 21 31 43 86 / 21 31 20 81 / 21 31 12 38
Fax : (229) 21 31 32 99
E-mail : info.ccib@ccibenin.org

L'accesso all'Ambasciata
  • COVID-19 – Triage dei viaggiatori

    Nell’ambito della lotta al COVID-19, all’arrivo all’aeroporto di Cotonou i passeggeri saranno indirizzati verso il centro di selezione e diagnosi per essere sottoposti ad un test che si svolgerà in due fasi. In principio il TDR, un test sierologico rapido (risultati in 15/20 min): i soggetti positivi saranno presi in carico presso il loro domicilio (se asintomatici) o in un sito dedicato (se presentano sintomatologie); i soggetti negativi dovranno invece sottoporsi ad un prelievo per il test PCR sul genoma virale, e dovranno presentarsi dopo 48 ore dal loro arrivo a Cotonou per ritirare i risultati del test e recuperare il loro passaporto. I test (100.000 f CFA, cioè 153 euro) sono a carico dei passeggeri e sono pagabili in contanti all’arrivo.

    14/05/2020